Noises From The Attic

If liberty means anything at all, it means the right to tell people what they do not want to hear.

http://www.facebook.com/blameitontheocean
www.strikedownrecords.net
butthesceneisdead:

HARDCORE CLASSICS: ZERO BOYS - VICIOUS CIRCLE (Nimrod Records)
Ripensando ai vari gruppi che mi hanno formato in campo punk e hardcore, mi sono tornati in mente i Zero Boys. In particolare una cassetta registrata con “Vicious Circle” su un lato e “Dehumanization” dei Crucifix (di cui probabilmente parlerò più avanti) sull’altro. Piena adolescenza, dove non ti curi tanto del messaggio nei testi ma del volume a cui la musica viene sparata. E i Zero Boys erano (sono) perfetti: melodici ma non mielosi, hardcore ma punkeggianti, distorti al punto giusto. Poi con un senno maturo scopri anche che avevano cose valide da dire. Uscito nel 1982 ha resistito all’usura del tempo e ha pure avuto 12 ristampe (almeno stando a discogs).
01. Vicious Circle02. Amphetamine Addiction03. New Generation04. Dirty Alleys/Dirty Minds05. Civilizations Dying06. Livin’ In The 80’s07. Drug Free Youth08. Down The Drain09. Outta Style10. You Can Touch Me11. Forced Entry12. Hightime13. Charlie’s Place14. Trying Harder
Sparatevelo qua: Zero Boys - Vicious Circle

butthesceneisdead:

HARDCORE CLASSICS: ZERO BOYS - VICIOUS CIRCLE (Nimrod Records)

Ripensando ai vari gruppi che mi hanno formato in campo punk e hardcore, mi sono tornati in mente i Zero Boys. In particolare una cassetta registrata con “Vicious Circle” su un lato e “Dehumanization” dei Crucifix (di cui probabilmente parlerò più avanti) sull’altro. Piena adolescenza, dove non ti curi tanto del messaggio nei testi ma del volume a cui la musica viene sparata. E i Zero Boys erano (sono) perfetti: melodici ma non mielosi, hardcore ma punkeggianti, distorti al punto giusto. Poi con un senno maturo scopri anche che avevano cose valide da dire. Uscito nel 1982 ha resistito all’usura del tempo e ha pure avuto 12 ristampe (almeno stando a discogs).

01. Vicious Circle
02. Amphetamine Addiction
03. New Generation
04. Dirty Alleys/Dirty Minds
05. Civilizations Dying
06. Livin’ In The 80’s
07. Drug Free Youth
08. Down The Drain
09. Outta Style
10. You Can Touch Me
11. Forced Entry
12. Hightime
13. Charlie’s Place
14. Trying Harder

Sparatevelo qua: Zero Boys - Vicious Circle

butthesceneisdead:

TRIVEL COLLECTIVE PRESENTS: SAMALL’S AND BROMBE’S B-DAY!
Nonostante le infelici vicissitudini che hanno colpito il collettivo, i ragazzi di Trivel non si danno per persi e a testa alta continuano a sfornare date con i controcazzi. Quindi segnatevi bene il 10 maggio sul calendario, perchè in quel del Pop Corner Club ci sarà la festa di compleanno di Samall e Brombe, con cinque gruppazzi pronti a pettinare i presenti.Ma andiamo con ordine. Ad aprire le danze ci sarà il post hardcore schizzatissimo e deviato dei cinque veneziani Snow Animal (https://www.facebook.com/snowanimal?fref=ts), che annoverano tra le file gente di Danny Trejo, A Breach On Heaven e occasionalmente Slander. Seguirà il quartetto bolognese che risponde al nome di Santabanana (https://www.facebook.com/pages/Santa-Banana/190546990980038), autori di uno schizzatissimo e rumoroso garage punk che non disdegna di accelerazioni hardcore. Sarà poi il turno dei croati Intrigue (https://www.facebook.com/intriguexband?fref=ts), nati dalle ceneri degli In-Sane e autori di un punk hardcore sguaiato con voce femminile. Saliranno poi sul palco i Lyon Estates (https://www.facebook.com/lyon.estates.are.back) con il loro hardcore italico dritto per dritto a metaglio e impertinente, con gente che ha militato in The Guilt Show, BanxThis e Keep The Faith. In chiusura ci sarà il trio bolognese Antares (https://www.facebook.com/Antaresbuzz), rock’n’roll sguaiato e tirato per chiudere degnamente la festa.Per i più coraggiosi, l’after party sarà affidato a me e Dj Sica per tanto trash ignorante e maranza che scorrerà a fiumi. 

butthesceneisdead:

TRIVEL COLLECTIVE PRESENTS: SAMALL’S AND BROMBE’S B-DAY!

Nonostante le infelici vicissitudini che hanno colpito il collettivo, i ragazzi di Trivel non si danno per persi e a testa alta continuano a sfornare date con i controcazzi. Quindi segnatevi bene il 10 maggio sul calendario, perchè in quel del Pop Corner Club ci sarà la festa di compleanno di Samall e Brombe, con cinque gruppazzi pronti a pettinare i presenti.
Ma andiamo con ordine. Ad aprire le danze ci sarà il post hardcore schizzatissimo e deviato dei cinque veneziani Snow Animal (https://www.facebook.com/snowanimal?fref=ts), che annoverano tra le file gente di Danny Trejo, A Breach On Heaven e occasionalmente Slander. Seguirà il quartetto bolognese che risponde al nome di Santabanana (https://www.facebook.com/pages/Santa-Banana/190546990980038), autori di uno schizzatissimo e rumoroso garage punk che non disdegna di accelerazioni hardcore. Sarà poi il turno dei croati Intrigue (https://www.facebook.com/intriguexband?fref=ts), nati dalle ceneri degli In-Sane e autori di un punk hardcore sguaiato con voce femminile. Saliranno poi sul palco i Lyon Estates (https://www.facebook.com/lyon.estates.are.back) con il loro hardcore italico dritto per dritto a metaglio e impertinente, con gente che ha militato in The Guilt Show, BanxThis e Keep The Faith. In chiusura ci sarà il trio bolognese Antares (https://www.facebook.com/Antaresbuzz), rock’n’roll sguaiato e tirato per chiudere degnamente la festa.
Per i più coraggiosi, l’after party sarà affidato a me e Dj Sica per tanto trash ignorante e maranza che scorrerà a fiumi. 

butthesceneisdead:

BANDS AROUND: DISCOMFORT USA SPRING TOUR 2014 with ZOIC
Dopo qualche giorno di silenzio dovuto ad una fruttuosa trasferta veneta, torno ai lavori con un double niente male. La prima news non è tanto una novità perchè si sa già da un bel po’, ma finalmente sono riuscito a trovare un flyer con tutte le date del tour americano dei fratelli Discomfort. Non sto a riscrivervi tutte le date visto che sono bene in evidenza nel flyer, ma ne approfitto per congratularmi di nuovo con i fioi, è sempre bello quando vedi che gli amici ci riescono.L’altra notizia sfiziosa riguarda sempre i quattro animali, perchè nella giornata di Pasqua, tra pranzetti imponenti e uova di cioccolato, è uscito il video della nuova canzone Gange, diretto da quei ragazzacci di Visceravisions (https://www.facebook.com/visceravisions?fref=ts), oscuro e crispy al punto giusto. Cliccate sul link qui sotto per gustarvelo:
Discomfort - Gange
Per altre info, o solamente per farvi pettinare dal loro massacro sonoro, cercateli pure qua: https://www.facebook.com/Discomforthc?fref=ts

American pals, be sure to check my friends if they pop up in one of your cities and go show em some love, you won’t regret it!

butthesceneisdead:

BANDS AROUND: DISCOMFORT USA SPRING TOUR 2014 with ZOIC

Dopo qualche giorno di silenzio dovuto ad una fruttuosa trasferta veneta, torno ai lavori con un double niente male. 
La prima news non è tanto una novità perchè si sa già da un bel po’, ma finalmente sono riuscito a trovare un flyer con tutte le date del tour americano dei fratelli Discomfort. Non sto a riscrivervi tutte le date visto che sono bene in evidenza nel flyer, ma ne approfitto per congratularmi di nuovo con i fioi, è sempre bello quando vedi che gli amici ci riescono.
L’altra notizia sfiziosa riguarda sempre i quattro animali, perchè nella giornata di Pasqua, tra pranzetti imponenti e uova di cioccolato, è uscito il video della nuova canzone Gange, diretto da quei ragazzacci di Visceravisions (https://www.facebook.com/visceravisions?fref=ts), oscuro e crispy al punto giusto. Cliccate sul link qui sotto per gustarvelo:

Discomfort - Gange

Per altre info, o solamente per farvi pettinare dal loro massacro sonoro, cercateli pure qua: https://www.facebook.com/Discomforthc?fref=ts

American pals, be sure to check my friends if they pop up in one of your cities and go show em some love, you won’t regret it!

butthesceneisdead:

SPECIAL EVENT: IN TOMO WE TRUST BENEFIT FESTIVAL
A molti il nome Scuffy Dogs dirà poco e niente, ma noi che stiamo sul confine con la Slovenia e siamo relativamente vicini ai paesi balcanici, li conosciamo bene e sappiamo quanto siano stati importanti per la scena punk d’oltreconfine. Non ci sono ancora molte info riguardo a chi suonerà a questo benefit, soltanto un comunicato stampa che parla da se e merita di essere letto, perchè il punk/hardcore può essere divertimento, ma sa anche essere riflessivo quando ci si trova di fronte a situazioni simili:
"Già la folla si è radunata …" hanno cantato negli anni novanta i punk eroi locali Scuffy Dogs. Alla fine del 2013 i medici hanno diagnosticato una grave forma di malattia al cantante e noto volto del gruppo, da tutti conosciuto con il nome TOMO. Chi lo conosce sa, che Tomo è un combattente corragioso di natura, perciò ha deciso di combattere la sua malattia con tutte le forze e i mezzi possibili. E proprio in questo suo period difficile che, ha bisogno di noi. L’equipe di Mostovna i gruppi che suoneranno e i suoi amici piu cari abbiamo cosi deciso di aiutarlo e di radunarci insieme a tutti voi che volete sostenere Tomo, ad un concerto benefit intitolato "IN TOMO WE TRUST", che si terra a Mostovna, da cui proventi di tutti i biglietti venduti verranno donati a Tomo e alla sua famigila. Per chi vuol essere ancora più generoso al concerto saranno raccolti anche contributi volontari. 
Qui il video promo della serata: https://www.youtube.com/watch?v=xgLcBCBN6_Q
E qui il link all’evento, per tenersi informati sugli sviluppi del benefit: https://www.facebook.com/events/244012862389240/

butthesceneisdead:

SPECIAL EVENT: IN TOMO WE TRUST BENEFIT FESTIVAL

A molti il nome Scuffy Dogs dirà poco e niente, ma noi che stiamo sul confine con la Slovenia e siamo relativamente vicini ai paesi balcanici, li conosciamo bene e sappiamo quanto siano stati importanti per la scena punk d’oltreconfine. Non ci sono ancora molte info riguardo a chi suonerà a questo benefit, soltanto un comunicato stampa che parla da se e merita di essere letto, perchè il punk/hardcore può essere divertimento, ma sa anche essere riflessivo quando ci si trova di fronte a situazioni simili:

"Già la folla si è radunata …" hanno cantato negli anni novanta i punk eroi locali Scuffy Dogs. Alla fine del 2013 i medici hanno diagnosticato una grave forma di malattia al cantante e noto volto del gruppo, da tutti conosciuto con il nome TOMO. Chi lo conosce sa, che Tomo è un combattente corragioso di natura, perciò ha deciso di combattere la sua malattia con tutte le forze e i mezzi possibili. E proprio in questo suo period difficile che, ha bisogno di noi. L’equipe di Mostovna i gruppi che suoneranno e i suoi amici piu cari abbiamo cosi deciso di aiutarlo e di radunarci insieme a tutti voi che volete sostenere Tomo, ad un concerto benefit intitolato "IN TOMO WE TRUST", che si terra a Mostovna, da cui proventi di tutti i biglietti venduti verranno donati a Tomo e alla sua famigila. Per chi vuol essere ancora più generoso al concerto saranno raccolti anche contributi volontari.

Qui il video promo della serata: https://www.youtube.com/watch?v=xgLcBCBN6_Q

E qui il link all’evento, per tenersi informati sugli sviluppi del benefit: https://www.facebook.com/events/244012862389240/